Escursione fotografica - Gole del Calore

  • Stampa

Suggestive sculture di roccia attraversate dall’acqua caratterizzano
questo luogo, che nei millenni, grazie alla forza del fiume è divenuta una delle
località più suggestive del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

PROGRAMMA
La partenza è prevista per le ore 08.00 da Salerno con appuntamento in luogo da concordare. Il trasferimento da e per Salerno sarà con auto propria, con la possibilità, per chi fosse sprovvisto di auto, di aggregarsi previa disponibilità di altri partecipanti automuniti. L’itinerario inizia dalla località Remolino nel comune di Felitto, l’escursione di media difficoltà proseguirà lungo la sponda del fiume, fino a giungere sul ponte medioevale nel comune di Magliano Nuovo, opzionale: a metà percorso si rientra proseguendo con la visita al Borgo abbandonato di Roscigno vecchia.
La durate dell’escursione andata e ritorno è di circa 4-5 o ore con passo rilassato. Il rientro a Salerno è previsto nel tardo pomeriggio o prima serata.

Equipaggiamento consigliato
Macchina fotografica con relativo corredo di ottiche. Abbigliamento pratico, scarpe da trekking, giacca a vento, zainetto, binocolo, colazione a sacco.

quota di partecipazione Euro 20,00 a persona

La quota comprende
Partecipazione all’escursione guidata, tutoraggio con fotografo professionista e guida naturalistica.

La quota non comprende
Trasferimento da e per Salerno, eventuali ingressi in aree protette e/o musei,
e quant’altro non indicato nel programma.

Numero min/max partecipanti
4 - 10

L’organizzazione declina ogni responsabilità per danni a persone e cose che si venissero a verificare durante lo svolgimento delle attività su indicate.
L’organizzazione si riserva la possibilità di rimandare l’escursione causa condizioni atmosferiche non ottimali.

info e programma a www.fotografiaincorso.it

Condividi questo articolo: