Monte Cervati

  • Stampa

Con i suoi 1.898 m. è la vetta principale del Cilento e la più alta montagna della regione campana. E' caratterizzato da boschi di Cerro, castagneti, foreste di Leccio, faggete, praterie aride mediterranee e di altitudine, vegetazione delle rupi. Tra le specie vegetali, il  Botrychium matricariifolium. Buona parte del complesso rientra all'interno della Riserva Naturale "Monte Cervati". Tra le specie animali sono state segnalate: Salamandrina dagli occhiali, Tritone italiano, Rana italiana, Falco pecchiaiolo, Nibbio bruno, Nibbio reale, Biancone, Aquila reale, Lanario, Falco Pellegrino, Coturnice,  Gufo reale, Succiacapre,  Martin pescatore,  Picchio nero, Tottavilla, Calandro, Balia dal collare,  Averla piccola,  Gracchio corallino e Lupo. Per quest'ultima specie l'area insieme a quella dei Monti Alburni è da considerare critica in quanto comprende potenziali siti di riproduzione.

Condividi questo articolo: