La Primula Palinuri - il fiore simbolo del Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano
Il logo del Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano
Le ciaramelle

Il territorio del Parco Nazionale del CilentoLe aree protette del Parco Nazionale del CilentoI musei del Parco Nazionale del CilentoSiti Archeologici del Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di DianoItinerari del Parco nazionale del CilentoFlora del Parco Nazionale del CilentoFauna del Parco Nazionale del CilentoFigli e ospiti illustri del CilentoStoria del Parco Nazionale del CilentoMiti e leggende del Parco nazionale del CilentoProdotti tipici del CilentoRicette del CilentoTradizioni del Parco Nazionale del Cilento

A Giffoni l’Istituto Professionale Statale di produzioni audiovisive: da settembre 2017 i primi corsi, aperte le iscrizioni.

A Giffoni l’Istituto Professionale Statale di produzioni audiovisive: da settembre 2017 i primi corsi, aperte le iscrizioni.

L’Istituto Tecnico – Settore Economico di Giffoni Valle Piana, sede associata del Liceo Scientifico Statale “Gian Camillo Glorioso” di Montecorvino Rovella, ha un nuovo importante e strategico indirizzo formativo.
Da settembre 2017 si inaugurerà un indirizzo quinquennale di Produzioni Audiovisive.
Il futuro diplomato sarà un tecnico con conoscenze nell’ambito delle varie tipologie di produzioni cinematografiche (film, documentari, pubblicità) e con competenze nell’attuazione delle fasi produttive tipiche del settore (ripresa, montaggio, post-produzione). Sarà in grado di intraprendere le attività inerenti la comunicazione audiovisiva (studi grafici, organizzazione di eventi culturali e multimediali, web designer, studi televisivi) e di collaborare con qualsiasi azienda legata al linguaggio cinematografico e alla comunicazione di massa.
Nel biennio, alle tradizionali materie formative dell’Istituto, si affiancheranno i primi laboratori tecnici. Il triennio successivo sarà dedicato alla formazione, alle esperienze e alla progettualità con una mirata alternanza scuola lavoro.
L’impegno ad aprire un corso specifico e unico nel suo genere nell’ambito della Campania, premia la filiera delle Istituzioni che hanno permesso questo importante riconoscimento: l’Istituto “Gian Camillo Glorioso”, il Comune di Giffoni Valle Piana, Giffoni Experience, la Provincia di Salerno, la Regione Campania e l’Istituto Scolastico Regionale.
La scelta di Giffoni Valle Piana non è casuale. L’esperienza del Festival ha favorito e supportato la nascita di questa nuova sezione ed è un’ulteriore conferma del fortissimo rapporto che il Festival ha con il territorio. Da oggi i ragazzi dell’area dei Picentini, di Salerno e della stessa Campania, hanno un’opportunità in più per identificare il proprio percorso formativo e professionale.
Il Sindaco di Giffoni Valle Piana, Antonio Giuliano, il Vice Sindaco e Assessore all’Istruzione, Angela Maria Mele e il Dirigente Scolastico del Gian Camillo Glorioso, Carmine Tavarone, hanno seguito con passione e determinazione l’iter del riconoscimento, entusiasti del successo e dei risultati raggiunti.
Il Presidente del Giffoni Experience, Pietro Rinaldi, anche a nome del Consiglio di Amministrazione, ha espresso le proprie felicitazioni impegnando l’Ente a cooperare in tutte le forme per il buon esito di questo percorso.
“L’apertura di Giffoni Multimedia Valley offre certamente nuove prospettive a tutto il territorio”, ha dichiarato il Direttore del Giffoni Experience, Claudio Gubitosi.
“La scelta di localizzare a Giffoni un progetto formativo specifico e unico – continua Gubitosi – rientra a pieno titolo nell’ambito della missione e visione dell’idea del Festival. In prospettiva, la Multimedia Valley avrà anche due corsi universitari nell’ambito della comunicazione, del marketing, della gestione degli eventi culturali e della produzione multimediale. Un naturale ponte per chi desidera individuare in questo mondo il proprio percorso professionale. Spero che l’importanza di questo progetto venga valutata attentamente di genitori e dai ragazzi. Invito quindi a contattare l’Istituto e a procedere all’iscrizione alle ragazze e ai ragazzi nati nel 2003 e in prospettiva 2004. La nuova sezione prenderà il via a settembre di quest’anno”.
Previste due giornate di Open Day: sabato 28 gennaio a Giffoni Valle Piana e domenica 29 a Montecorvino Rovella, occasione per approfondire il corso di studi, visitare i laboratori, interagire con i docenti e i dirigenti.
Il tecnico in Produzioni Audiovisive, al termine del percorso formativo, sarà in grado di:
Utilizzare adeguatamente gli strumenti informatici e i software dedicati agli aspetti produttivi e gestionali.
Selezionare e gestire i processi di produzione in rapporto ai materiali e alle tecnologie specifiche.
Applicare le procedure che disciplinano i processi produttivi, nel rispetto della normativa sulla sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro e sulla tutela dell’ambiente e del territorio.
Riconoscere gli aspetti di efficacia, efficienza ed economicità e applicare i sistemi di controllo qualità nella propria attività lavorativa.
Intervenire nelle diverse fasi e livelli del processo produttivo mantenendone la visione sistemica.
Utilizzare i linguaggi e le tecniche della comunicazione e produzione cinematografica e televisiva.
Progettare e realizzare prodotti audiovisivi mediante l’utilizzo delle specifiche strumentazioni ed attrezzature.
Orientarsi nell’evoluzione dei linguaggi visivi e delle produzioni filmiche d’autore e commerciali.

Condividi questo articolo:

Prossimi eventi

0razio Lembo . 22 Novembre 2012
In occasione del Natale 2012 torna puntuale "Mercatoinfesta", Mostra Mercato di artigianato e di sap...
0razio Lembo . 22 Novembre 2012
La Sagra del Fagiolo fa emergere dal passato le antiche taverne e con esse i personaggi caratteristi...
0razio Lembo . 22 Novembre 2012
Lungo le vie del suggestivo centro storico di Perito, un unico e intenso profumo di pietanze tipiche...
0razio Lembo . 11 Giugno 2012
La Transmarathon è una corsa estrema a tappe sui sentieri e sulle strade del Parco Nazionale del ...
0razio Lembo . 11 Giugno 2012
Durante la seconda guerra mondiale, tra il 28 ed il 29 marzo 1941 nelle acque a sud del Peloponneso,...